Pratiche CatastaIi

L'Agenzia del Territorio ha iniziato da Marzo 2011 una vasta operazione di monitoraggio del Territorio mediante fotogrammetrie aeree, che ha permesso l'individuazione di oltre 1 milione di fabbricati fantasma. Di seguito pratiche per di regolarizzare la situazione del proprio immobile.

 

  • Istanze di rettifica catastale: pratica per la correzione di dati risultanti inesatti o incompleti (da € 45).
  • Voltura:  un operazione per notificare il cambio di proprietà dell’immobile successivamente  a compravendite o successioni (da € 110).
  • Visure catastali: un documento rilasciato dall' AdT  contenente i dati  principali dell' immobile in oggetto quali: la proprietà, l' ubicazione, la classe e destinazione d'uso, la rendita catastale. (€ 4.80). Richiedi on line
  • Planimetria catastale: un elaborato tecnico contenente informazioni grafiche circa l'immobile. Attraverso la planimetria è possibile conoscere la forma in pianta, l'altezza utile, la distribuzione e la divisione in vani. (€ 11.90). Richiedi on line
  • Elaborato planimetrico: un elaborato tecnico riguardante l'immobile e le relative pertinenze, nel quale sono registrati la sagoma dell' edificio, le porzioni comuni, le corti esclusive, gli accessi alle singole UIU e l' elenco subalterni (€ 18.00). Richiedi on line

 

Catasto Terreni

  • Tipi mappali: pratica che permette l'inserimento in mappa di fabbricati non denunciati al catasto, nuove costruzioni e ampliamenti. È necessario effettuare questa denuncia per non incorrere in sanzioni da parte dell' agenzia del territorio (da € 480+Oneri).
  • Tipi Particellari: pratica necessaria quando si registra squilibrio di superfici della particella e quella risultante dall’estratto di mappa (da € 640+Oneri).
  • Tipi di Frazionamento: pratica fondamentale per l'aggiornamento delle variazioni di superficie delle particelle denunciate al Catasto Terreni, in seguito a scorporo, cessioni, vendite. (da € 640+Oneri).
  •  

Catasto Fabbricati

  • Denuncia catasto fabbricati Nuove Costruzioni: Pratica per la denuncia al catasto fabbricati di nuove costruzioni. È obbligatoria redigerla entro 60gg dalla data di fine lavori (da € 350+Oneri).
  • Denuncia al Catasto Fabbricati di Variazione sull' immobile: Pratica per la notifica delle variazioni dell' immobile come ampliamenti, variazione sulla destinazione d'uso, variazione della distribuzione interna.
  • Variazione toponomastica: Prassi per la sola variazione della toponomastica dell'immobile (da € 90+Oneri).

Torna a: